Piccolo manuale di sopravvivenza nella giungla dei prezzi. Prima parte

prezzi alti e prezzi bassi

Il prezzo non è tutto. In generale per tutti quegli acquisti per i quali mi devo rivolgere ad un’azienda senza essere “aiutato” da un listino, devo andare a “sensazione” e fidarmi di quello che mi viene raccontato dal venditore che ho davanti.

Ogni azienda ha le sue dinamiche e, quindi, ha il proprio listino, ma poi la stessa si deve adeguare al mercato e a tutte quelle aziende che hanno prezzi fuori mercato e che di conseguenza sono costrette a svendere il proprio operato!
Tu come cliente devi conoscere queste dinamiche, per non arrivare disarmato e farti abbindolare da un prezzo troppo basso. Un’azienda che non è strutturata, che lavora poco e male, che non ha la possibilità di fornirti delle referenze, ovvero dei suoi clienti su cui portarti per mostrarti come lavora, può solo far leva su un prezzo talmente basso da vincere tutte le tue resistenze. La professionalità si vede da ben altri fattori. Soprattutto non si può sbagliare quando sono in ballo cifre che oscillano tra 5 e 7mila euro.
Quando si spende una cifra del genere non si può sbagliare!
 E allora devo per forza spendere di più, mi chiederai?
 No, devi andare a fondo della questione:
 Per esempio:
 Perchè non chiedi al tuo interlocutore di farti visionare qualche impianto che ha fatto?

Fatti dare qualche nominativo (e bada bene non uno o due, 7/8, in modo che non li addestri!), in modo che tu possa sentire con le tue orecchie come stanno le cose:

Hanno fatto un buon lavoro?

Sono stai precisi e puntuali oppure come fanno in tanti vengono, poi smettono, poi riprendono e poi lasciano qualcosa sempre da finire?

Hai speso quello che avevi concordato? Oppure tra una scusa e l’altra alla fine ti sei trovato a spendere di più?

Tutte le pratiche burocratiche sono state svolte in modo corretto? Le hanno fatte tutte? Te le hanno consegnate in copia o hai avuto dei ritardi?

L’impianto funziona bene? Sta producendo quello che ti avevano detto oppure per una storia o per l’altra non funziona come dovrebbe?

Hai mai avuto un problema dopo l’installazione?
Un quadro elettrico che è saltato, l’inverter che si è staccato, e in quel caso come si sono comportati?
Sono stati veloci nell’intervento oppure con una scusa o l’altra hanno fatto orecchie da mercante?
Nessuno verrà a dirti l’amara verità che si nasconde tra tanti venditori dell’ultima ora:
“Guardi noi prendiamo l’acconto e scappiamo, oppure, le facciamo il lavoro e lo lasciamo a metà, oppure, guardi che con noi pensa di spendere 5 ma alla fine le trovo un sacco di extra e spende 15….”
Tutti ti diranno il contrario: con loro non ci saranno problemi, i loro lavori sono i migliori etc etc.
E quindi è fondamentale che tu approfondisca!

Come fai a sbagliare quando impegni così tanti soldi?

Sono tanti soldi e devi fare una scelta ragionata, quindi è giusto che tu faccia tutti gli approfondimenti del caso.
Noi, quando veniamo da te, ti diciamo quali sono tutti gli impianti nel raggio di 50km, con i riferimenti di ognuno in modo che tu possa chiamarli per testare con mano come noi lavoriamo, non a DISCORSI, ma a fatti!

In modo che tu possa verificare com’ è il nostro operato.

 

Questi sono solo alcuni degli impianti che abbiamo installato personalmente. Il nostro lavoro è il nostro biglietto da visita. Quello che abbiamo fatto è più importante di mille parole:

1 Comment

Leave A Response

* Denotes Required Field